Pic nic al parco con gli amici, feste di compleanno e cene a buffet informali.

Queste e molte altre sono le occasioni in cui, per velocità e praticità si usano le stoviglie usa e getta. Ma una volta finiti i divertimenti si passa alla parte meno divertente: quella della pulizia e della raccolta rifiuti, ed ecco che puntualmente ci si pone la fatidica domanda: dove buttare piatti e bicchieri di plastica sporchi? 

Piatti, bicchieri di plastica e differenziata

Come ben sappiamo separare i rifiuti è il primo passaggio per il corretto funzionameneto della raccolta differenziata.

Il fine ultimo di questo processo, dopo una prima separazione è reindirizzare ciascun tipo di rifiuto differenziato verso il trattamento più adatto di smaltimento o recupero.

I rifiuti possono essere processati secondo tecniche specifiche in base al tipo di scarto: incenerimento o stoccaggio per il residuo indifferenziato, al compostaggio per l’organico e al riciclo vero e proprio per quanto riguarda carta, plastica, vetro e alluminio.

Quindi alla domanda dove buttare piatti e bicchieri di plastica sporchi, la risposta è: no nel bidone della raccolta indifferenziata.


Questo perchè la raccolta differenziata è rivolta, oltre agli scarti di cibo, a contenitori ed imballaggi. E per quanto possa sembrare difficile da collocare, i piatti e i bicchieri di plastica  sono da considerare come imballaggi e in quanto tali rientrano nel circuito della raccolta differenziata.

Quindi sembra chiaro ed immediato che i piatti e i bicchieri di plastica andranno gettati nel bidone della plastica.

Dove buttare piatti e bicchieri di plastica sporchi

Passato il concetto che i piatti e i bicchieri di plastica debbano essere gestiti come un normale imballaggio o contenitore, che quindi vanno gettati nei bidoni della raccolta differenziata della plastica, si potrebbe pensare che discorso diverso potrebbe essere per quanto concerne dove gettare piatti e bicchieri di plastica sporchi una volta utilizzati. 
Ma non è così.

Anche i piatti e i bicchieri di plastica sporchi possono essere gettati nel cassonetto della plastica. 

Al contrario di quanto si pensi solitamente e delle attitudini quotidiane di chi fa regolarmente la raccolta differenziata,  le vettovaglie monouso, una volta sporche possono essere gettati nel cassonetto della plastica.

E’ necessaria solo una premura: è importante che prima di essere buttati nell’apposito bidone, i piatti e i bicchieri sporchi siano ripuliti dai residui di cibo.

Una buona notizia per chi lava con l’acqua gli oggetti prima di differenziarli: non è necessario lavare piatti e bicchieri di plastica sporchi, basta pulirli con un tovagliolino di carta per assicurarsi di aver rimosso completamente il cibo appena consumato.

Se rimangono unti una volta tolti gli avanzi di cibo, nessuno problema, questo non costituisce in alcun modo un impedimento al normale smaltimento dei prodotti.


Discorso a parte va fatto per le forchette di plastica. Queste una volta usate, anche se pulite, vanno gettate necessariamente nel bidone della raccolta indifferenziata.